Banner

News Internazionali

 

NEWS E ATTUALITA' 

News e Attualità 

Riviste 

Press Center 

Blog

Social Media 

 

I NOSTRI PROGRAMMI 

I nostri programmi 

 

LE NOSTRE CAUSE 

Le nostre cause  

Il nostro Territorio

Per visualizzare il Territorio in cui opera il RC Sarnico e Val Cavallina, clicca sugli allegati (pdf 1 - pdf 2).

 

Ultimo evento di Club

Bollettino n. 1 a.r. 2019/20

Cari amici,
riprendiamo dopo le vacanze l’attività del Club e ripartiamo con i bollettini che riassumono la vita del nostro sodalizio e ne comunicano le iniziative “all’esterno” con la diffusione agli altri Club del Gruppo.

Come sapete l’Assemblea dei Soci tenutasi lo scorso mese di luglio ha approvato il cambio di sede e il Consiglio Direttivo riunitosi lo scorso lunedì 9 settembre ha deliberato il trasferimento della sede presso il ristorante “La Rossera” a Chiuduno, in via Montebello.

Probabilmente tutti conosciamo il posto che presente tutte le caratteristiche ideali per essere sede, come lo è stato inizialmente. Si tratta infatti di un “ritorno a casa” che auguro sia ben gradito a tutti.

 

Le motivazioni della decisione in merito al cambio sede sono note a tutti, la Conviviale di lunedì scorso che si è tenuta alla Rossera è stata anche l’occasione di conoscere il posto da parte di qualche nuovo Socio che non vi era mai stato e la serata, con l’ottima visibilità su tutta la pianura sottostante è stata gradevole e di ottimo auspicio per il nuovo inizio.

 

Durante la conviviale, tenutasi senza ospite relatore, il Presidente Corrado Zambonelli ha introdotto innanzitutto il tema del cambio sede illustrando i vantaggi che ne deriveranno in termini di disponibilità dei locali che si prestano anche per conviviali più numerose ed ha poi invitato tutti i soci a rendersi il più attivi possibile all’interno della Commissione a cui sono stati assegnati.

 

Ha ricordato che tutti i soci del Club sono tenuti a far parte di almeno una commissione invitando tutti a rendersi parte attiva coordinata dal proprio Presidente di Commissione.

 

Una particolare evidenza è stata sottolineata sulla necessità di avere una comunicazione migliore verso l’esterno, coinvolgendo i mezzi di comunicazione locali per diffondere sul territorio e far conoscere la presenza del Club e informando la popolazione delle attività e dei services che il Club effettua.

 

(n.d.r.): preciso che il progetto del nuovo sito web del Club sta arrivando finalmente a conclusione e dovrebbe essere in funzione dai primi di ottobre. Fino ad allora il bollettino verrà distribuito per posta elettronica sotto forma di newsletter anche se si cercherà di effettuarne la pubblicazione sul vecchio sito che da un anno presenta problemi tecnici..

 

In tema di service si è ricordato come debba essere dato ampio risalto al Global Grant ottenuto dal nostro Club con il notevole impegno di Alberto Canziani, Francesco Bari e Franco Serafini che sono riusciti in quella che per alcuni versi è stata proprio un’ impresa, alemno per quanto riguarda gli aspetti burocratici e organizzativi ma che ha messo a segno un ottimo “colpo” per il nostro Club. Come sapete i due medici che sono in Italia fino al prossimo Novembre torneranno in Ghana e arriveranno tre altri medici, attualmente in fase di selezione in Ghana, per un altro anno di specializzazione sulla cardiochirurgia.

Verrà organizzato un incontro per salutare i medici che rientreranno in Ghana e per incontrare i nuovi arrivati.

Per il service “Scambio giovani” è stato annunciato l’arrivo prossimamente di un ragazzo messicano, mentre sono state presentate le richieste pervenute da altri Club del Gruppo Orobico che dovranno essere valutate:
-dal RC Clusone una partecipazione a un progetto per rendere fruibile a non vedenti il sentiero “Cassinelli” che porta all’omonimo rifugio

-dal RC Dalmine un contributo per l’allestimento di una rappresentazione teatrale sul Rotary sotto l’egida del Gruppo Orobico 2

-sulla pubblicazione di un libro che sta andando in stampa scritto dalla nostra socia Cristina Bettoni dal titolo “Un giorno in Pretura” che raccoglie alcuni aneddoti della vita di una Procura di un paese del Sebino (non indicato ma che non sembra essere che Lovere) di cui Cristina ci ha letto un episodio che ha ben rappresentato la simpatica impostazione del libro.

Cristina si è messa a disposizione per fornire gratuitamente al Club 100 copie del libro che possiamo rivendere impiegare il ricavato per i nostri services.

Cristina Bettoni inoltre, insieme a Rosa Facchi che è stata con noi a qualche conviviale come ospite, ha portato avanti un’iniziativa per fornire agli studenti dell’Istituto Donadoni di Sarnico (scuola primaria e secondaria) una borraccia termica in alluminio da riempire con acqua da portarsi a scuola evitando l’uso delle inquinanti bottigliette di plastica, dando un segnale educativo agli studenti su come rispettare l’ambiente evitando inutili sprechi.

Sono state definite le prossime conviviali fino al mese di Dicembre di cui verrà data comunicazione con bollettino a parte.

Una breve nota: è stata portato in evidenza come il nostro Club sia padrino del Rotaract di Bergamo (che non si è dimostrato molto attivo...) e che, dopo la divisione operata recentemente, appartiene ora territorialmente al Gruppo Orobico 1, argomenti su cui va fatta qualche riflessione.

 

redazione a cura di Flavio Forlani

 


 

Rinnovo Accordo di Collaborazione Con Comunità Per Minori Di Sorisole (Bg) “Don Lorenzo Milani” – Patronato San Vincenzo

Il giorno 29.09.2014 a Borgonato (Bs) presso Palazzo Lana Berlucchi, è stato rinnovato l’Accordo di Collaborazione volontaria e gratuita fra il Rotary Club Sarnico e Valle Cavallina, rappresentato dal suo Presidente pro-tempore (2014/2015), Umberto Romano, e don Fausto Resmini, direttore della Comunità per Minori di Sorisole "don Lorenzo Milani" con sede presso il Patronato S. Vincenzo in via Madonna dei Campi, 38 - 24010 Sorisole (BG), ciascuno a ciò appositamente autorizzato in nome e per conto dei rispettivi Enti, in forza delle deliberazioni dei rispettivi organi esecutivi.

L’Accordo ha per oggetto la disponibilità da parte del Rotary Club Sarnico e Val Cavallina (con la collaborazione degli altri club sostenitori: RC Bergamo Nord, RC Treviglio, RC Romano Lombardia e RC Dalmine Centenario) a fornire prestazioni di consulenza orientativa specialistica a favore della Comunità per Minori di Sorisole secondo le richieste rivolte, quando ritenuto necessario, da parte dell'Ente stesso. Il Rotary Club Sarnico e Valle Cavallina e gli altri Clubs sostenitori hanno infatti tra i soci tanti con professionalità specifica e adeguata alla funzione di consulenza e orientamento a favore delle persone in condizioni di disagio sociale ed economico.

Con il rinnovo dell’Accordo, il Rotary Club Sarnico e Valle Cavallina e la Comunità per Minori di Sorisole si impegnano reciprocamente ad ospitare, a titolo gratuito, sui propri portali web, i loro banner di riferimento per illustrare le forme di collaborazione avviate nel settore sociale e culturale.

 

dedicarsi alla
PORTALE COMUNITA' "DON MILANI"

 

 

 

 

Progetto comunicazione

Anche per l'anno rotariano 2016/2017 obiettivo rimane sempre quello di “avvicinare” il più possibile il Rotary al territorio in cui opera, incrementando i rapporti di collaborazione con le Istituzioni locali. In linea con questo filo conduttore, è stato già rinnovato il protocollo d’intesa (firmato la prima volta il 12 dicember 2011) che prevede una collaborazione tra il nostro Club ed il Consorzio Servizi Val Cavallina, con estensione anche al territorio della Comunità Montana dei Laghi.
Attraverso questo progetto, il Consorzio si impegna ad ospitare a titolo gratuito sui propri portali istituzionali e turistici il banner di riferimento del Rotary Club, con una web page di rimando e illustrazione delle forme di collaborazione avviate con il sodalizio nel settore sociale e culturale. Da parte sua, il Rotary Club Sarnico e Valle Cavallina si impegna, secondo il principio di reciprocità, ad ospitare a titolo gratuito sul proprio portale istituzionale il banner di riferimento del Consorzio Servizi Val Cavallina e del relativo portale istituzionale e turistico sul proprio sito web istituzionale, con una web page di rimando e illustrazione delle forme di collaborazione avviate con il sodalizio nel settore sociale e culturale. Intendimento di questo progetto è quello di promuovere il territorio e la conoscenza dei grandi progetti del Rotary.




PORTALE ISTITUZIONALE

PORTALE TERRITORIALE

 

invalcavallina

PORTALE TURISTICO

 


Prossimi eventi di Club


 

Lunedì 16 Settembre 2019 ore 20:00

Ristorante "La Rossera - Chiuduno"

Dr. Maurizio Vegini :“I MAESTRI DEL PAESAGGIO”

manifestazione attualmente in corso in Piazza Vecchia – Città Alta

Serata aperta a coniugi e amici

 


Archivio Eventi di Club »




<<  Settembre 2019  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
        1
  2  3  4  5  6  7  8
  9101112131415
16171819202122
23242526272829
30      


Area Riservata



Espandi / Chiudi


Bollettini

Per visualizzare i bollettini devi accedere all'area riservata con nome utente e password. Puoi farlo attraverso il box qui sopra 'Area Riservata' oppure attraverso questa pagina